MuseiAmo – 25 Febbraio 2018 al Castello Cavour di Santena

IMG_1174

 ——> Scarica la locandina con tutte le tappe

– – – – Info e prenotazioni: 0125618131 – – – –

Il teatro al servizio della cultura

 

Domenica 25 Febbraio 2018 la quindicesima tappa di questo percorso di visite teatrali guidate si svolgerà al  Castello Cavour di Santena . Un viaggio nel privato dell’uomo che ha fatto l’Italia: il Conte Camillo Benso di Cavour come non l’avete mai visto.

Il Castello Cavour di Santena  rimaneggiato più volte nel corso dei secoli, si presenta oggi come una villa settecentesca, progettata dall’architetto di corte Francesco Gallo e circondata da un parco all’inglese disegnato da Xavier Kurten.
E’ stato il luogo in cui crebbe, si formò e lavorò il celebre statista Camillo Benso. Nell’ampia Sala Diplomatica, lunga 20 metri, si tenevano le riunioni politiche di Cavour, mentre la biblioteca e gli archivi conservano preziosi documenti storici.
Oggi il castello è stato trasformato in una vera e propria casa-museo che ricorda la figura di Camillo Benso e testimonia lo stile di vita dei ceti dirigenti del Piemonte sabaudo.

Il progetto Museiamo pone l’accento sull’importanza della conservazione del bene culturale affinché tutti i cittadini abbiano la possibilità di fruire del patrimonio artistico comune. Gli spettatori potranno visitare alcuni musei in un modo nuovo, originale e divertente. Le visite guidate teatrali, infatti, hanno lo scopo di valorizzare e presentare i beni culturali con semplicità, suggerendo climi, percorsi e suggestioni, che ne favoriscano la conoscenza e la fruizione.

Nelle nostre visite guidate teatrali, attori–guida e altri artisti interpretano e traducono i contenuti essenziali del museo e degli oggetti esposti, in un intreccio continuo che conduce il visitatore a seguire parallelamente un percorso narrativo, proposto dagli stessi personaggi che ne fanno parte, e l’illustrazione della storia del museo, delle collezioni o delle singole opere in esso contenute.

MuseiAmo è uno spettacolo che si fa ispirare e dettare dal patrimonio artistico e culturale stesso della Città: un’esperienza che permetterà al pubblico di vivere la storia, l’autenticità dei luoghi e delle collezioni con un’ottica diversa.

Due ignoti personaggi vagano per i musei torinesi con il compito di raccogliere e comprare per un privato il più possibile, qualsiasi pezzo di storia, di arte, tecnologia e scienza contenuto nei musei, per arricchire la sua collezione personale. Riusciranno i due a rubare la memoria dei luoghi o decideranno di conservare i beni e “la storia” per la comunità? Sulle orme di queste domande ogni museo verrà rappresentato attraverso teatro, musica, arte e poesia.

Orario delle visite: 15.30 / 17.00

Costo della visita teatrale: € 5 – € 4 per i possessori della carta Torino Musei
Ideazione e regia: Davide Motto – Vincenzo Valenti.

>>>> INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
Turismo Torino e Provincia, Ufficio del Turismo di Ivrea
Telefono: 0125.618131
Mail: info.ivrea@turismotorino.org

L’ideazione e la realizzazione del progetto sono a cura di Oikos Teatro e ART.O’.
Sono partners: Abbonamento Musei Torino Piemonte, Turismo Torino e provincia.
Con il patrocinio di Città Metropolitana di Torino e Città di Torino.
Con la collaborazione del Corso di Laurea in DAMS dell’Università degli Studi di Torino.

==== Rapporti con i Media e Comunicazione ====
MuseiAmo
Telefono: 3478851799
Mail: info@museiamo.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *