Teatro per le Biblioteche

SPETTACOLI PER LE BIBLIOTECHE

“Con occhio diverso”
Lettura teatrale tratto dal libro L’OCCHIO DEL LUPO di Daniel Pennac

“Colori di pace”
Uno spettacolo d’attore, di maschera, di narrazione, letture e suggestioni visuali per “raccontare” PICASSO ai ragazzi

“Macchemaschera”
una micro commedia (in maschera; in due storie) adatta anche ad un pubblico di bambini,

“Il segreto di Nefe”
Suggestioni e leggende dal mondo rom

“Il drago e la farfalla”
Liberamente tratto dal racconto “Il drago e le farfalle” di Italo Calvino

“Dalla padella alla pace”
Percorso d’amore servito in tre piatti

“Il costruttore di lanterne”
Spettacolo di narrazione con elementi di teatro di figura


 

LETTURE TEATRALI Per le Biblioteche

“A come AVVENTURE…lunghe un libro”

Rivolto a bambini da 0 a 6 anni e le loro famiglie
Letture teatrali

“A come Avventure ….” è il “contenitore” che racchiude il viaggio fantastico di due folletti venuti da un bosco incantato. La curiosità li spinge a incontrare e conoscere realtà diverse e a fermarsi in luoghi magici come le biblioteche dove sfogliando i libri entrano in storie fantastiche in cui catapultano i bambini e i loro genitori.
I nostri esperti propongono letture animate supportate dai diversi linguaggi artistici, tratte da libri, raccolte oltre che da singoli racconti.
Attraverso espedienti teatrali e artistici verranno proposte diverse letture su tematiche come amicizia, cibo, musica, magia, natura e riciclaggio.
Lo scopo è quello di promuovere la lettura ad alta voce e l’utilizzo dei libri come strumento di comunicazione, gioco e come opportunità di relazione tra bambini e adulti. Un attore, con competenze di animazione e gestione dei gruppi, accoglie i bambini (…e i genitori) ; dopo un’accoglienza ludica e teatrale (avendo cura di creare un clima idoneo), gli animatori teatrali narreranno la storia, rendendo i bambini parte attiva dei racconti, mediante tecniche di teatro – animazione.
Si conclude con un finale interattivo al fine di coinvolgere il pubblico, stimolando una fruizione partecipata della lettura. Le letture sono proponibili in spazi come biblioteche e scuole.

Esempio di LETTURE TEATRALI DISPONIBILI

“B come BOSCO”
Liberamente ispirato al libro Che succede nel bosco di notte? di Marta Gurth

“C come CIOCCOLATO”

Segui ART.O’ su Google+